domenica 24 luglio 2011

I Gruppi di Facebook sono contro la privacy!

Ho dato mandato al mio legale di tutelare i miei interessi. Giusta frase per questo momento ufficiale. Che cosa è successo? Questo fine settimana sono stato inserito, a mia insaputa e senza il mio permesso, in tre Gruppi di Facebook da tre miei contatti.
Mi sono ritrovato così in questi gruppi e, peggio dei peggio, inondato di emails di notifiche. Sapete tutti che se uno non vuole stare in un gruppo o ricevere le notifiche via mail deve entrare nel gruppo e cliccare o su abbandona, per il primo caso, o su modifica impostazioni per il secondo. Ma per non essere inserito in gruppi senza autorizzare come si fa? Impossibile. Facebook non permette questa funzione! Quindi se io oggi fondo il gruppo "Viva i pedofili", per esempio, posso inserire tutti i miei amici che magari sono in vacanza e si ritrovano per due giorni, un mese o quello che è in questo gruppo. Allucinante vero? Tenete conto che da Black Berry o Tavoletta Samsung non ci si può cancellare. Il mio legale sta valutando come tutelare la mia immagine anche perchè qualcuno di voi ha il numero di Zuckerberg?
Nessuno ce l'ha. L'assistenza risponde che al momento questa funzione non è disponibile e noi abbiamo creato una pagina di protesta a questo indirizzo: http://www.facebook.com/pages/Per-non-essere-aggiunto-in-automatico-nei-Gruppi/189169547810040?sk=wall
Cominciamo così!
Pubblicato su Frews il 23 luglio 2011

2 commenti:

Francescast.84 ha detto...

ma lascia perdere, vuoi lottare con qualcosa più grande di te, se non vuoi far parte di un gruppo ti cancelli, non è per far polemica, ti capisco, come capisco che vuoi decidere te dove far parte e che ci siano gruppi insulsi. In ogni caso credo che lottare contro un colosso come facebook sia una causa persa in partenza ... che la rete è piena di schifezze, in ogni caso nessuno fa nulla. Tra l'altro ho studiato la tutela per la privacy per i mezzi di comunicazione di massa, la rete, ahimè è l'unica che viaggia libera senza una regolamentazione perchè i politici non sanno come fare ... se non ti piace facebook cancellati e basta.

Giorgio Gibertini Jolly ha detto...

Ciao Francesca con la st finale. Non voglio fare una guerra contro facebook, non ho i soldi necessari a sostenerla. So che ci si può cancellare ma se sei via una settimana in un posto senza internet come fai a toglierti da gruppi indesiderati e a non avere la posta piena (oltre ai gabbasisi?)

Posta un commento