giovedì 29 dicembre 2011

Festa della solidarietà: tutto pronto per l'Africa

Tutto pronto per l'Africa e qualcuno, Nico, il fratello di Sara, ha anche il biglietto in tasca non solo per svolgere il ruolo di commesso viaggiatore ma anche per andare a prestare servizio volontario nella costruzione di una diga.
Ieri sera si è svolta la Festa della solidarietà a Venarotta voluta da mia moglie Sara "al posto" della festa di Laurea che ha voluto celebrare così: ricordando ed aiutando il luogo di missione in Africa dove ha vissuto un anno e dal quale ha anche preso
spunto la sua tesi, di cui abbiamo già anche ampiamente parlato.
E' stato tutto molto bello, spontaneo, genuino, e "gratis".
Tante persone hanno portato da mangiare e bere, alcuni si sono messi a disposizione per la animazione dei bambini, altri per quella degli adulti, il locale è stato "prestato" senza costi aggiuntivi, la grafica si è grandiosamente prodigata per abbellire la sala e via dicendo.
Presenti molti amici e molte coppie di amici ed addirittura vi è stato un momento in cui in sala vi erano contemporaneamente quattro mamme in dolce attesa!
Io mi sono prodigato nel fare fotografie, assaggiare tutto quello che c'era da assaggiare e cantare al karaoke.... fin quando hanno staccato la spina: per i presenti, e non a richiesta, ho anche improvvisato una delle mie migliori imitazioni di Guccini in Eskimo: dovrebbe anche circolare un video illegale!!!!
Tutto bello, genuino, spontaneo ed in tanti hanno detto: è da rifare, il Natale porta anche tante distrazioni commerciali che la festa è da ingrandire e rifare per donare ancora di più.
Quindi sicuramente la rifaremo al di là o meno del raccolto effettivo: per quello ci penserà il buon Dio a moltiplicarlo.
Brava Sara!


2 commenti:

Lorenzo ha detto...

CIao Giorgio, ho visto che hai tentato di usare BloggerTooBook.com per trasformare il tuo blog in un libro.

Per farlo funzionare correttamente, reinserisci il tag meta < meta content="blogger" name="generator" > cosi che BloggerTooBook.com capisce che il tuo blog è un blog blogspot.

Vedrai che funzionerà tutto. Fammi sapere, buone feste, Lorenzo

Giorgio Gibertini ha detto...

ok ci provo!

Posta un commento